Denominazione

Servizio di Spettrometria di Massa

Responsabile/Coordinatore

Gianluca Damonte

Descrizione

L’attività del servizio di spettrometria di massa riguarda prevalentemente la caratterizzazione strutturale di molecole di interesse biologico quali peptidi, PNA, e molecole a struttura nucleotidica dotate di potenziale attività antivirale ed antitumorale nonché lo studio strutturale di proteine, oligonucleotidi, carboidrati, lipidi e molecole a struttura terpenica mediante tecniche di gas e liquido cromatografia accoppiate alla spettrometria di massa. L’analisi di tali molecole prevede spesso una risoluzione delle miscele che le contengono mediante metodi cromatografici evoluti. La possibilità di utilizzare lo spettrometro di massa come detector accoppiandolo “on-line” a tecniche separative quali la cromatografia liquida ad alte prestazioni (HPLC) permette la realizzazione di studi molecolari che vanno dalla analisi diretta di varianti proteiche responsabili di gravi malattie genetiche, all’analisi proteomica (mediante “fingerprinting” o MS/MS) o riguardano la stabilità “in vitro” ed “in vivo” (farmacocinetica) di molecole farmacologicamente attive. Una delle attività principali del laboratorio di spettrometria di massa riguarda l’impiego di molecole con struttura peptidica e/o con struttura di oligonucleotidi modificati nella terapia antigene e antisenso. L’attività del Servizio è inoltre rivolta alla caratterizzazione strutturale di intermedi di sintesi e prodotti finiti per il loro possibile impiego farmacologico nella terapia di varie patologie fra cui quelle virali, tumorali o a carattere infiammatorio. Il laboratorio dispone di una moderna strumentazione per la determinazione della massa molecolare di prodotti di interesse biologico, farmacologico e chimico in generale. La principale strumentazione analitica presente presso il Servizio è di seguito riportata:

  • Sistema binario a flussi analitici e nano-micro flussi accoppiato ad uno spettrometro di massa ad alta risoluzione ibrido Quadrupolo-Orbitrap Q Exactive con sorgente elettrospray, nanospray e MALDI (Thermo Scientific)
  • Sistema 1100 µLC accoppiato ad uno spettrometro di massa Ion Trap 1100 con sorgente elettrospray (Agilent Tecnologies).
  • Sistema binario 1260 Infinity µLC accoppiato ad uno spettrometro di massa LCQ Fleet con sorgente elettrospray (Thermo Scientific™).
  • Sistema binario analitico 1260 Infinity accoppiato ad uno spettrometro di massa con analizzatore a singolo quadrupolo e sorgente elettrospray serie 1100 MSD.
  • Gas chromatografo (Hewlett Packard 5890 Engine) accoppiato ad uno spettrometro di massa Hewlett Packard 5970 con analizzatore a singolo quadrupolo e sorgente a impatto elettronico.
  • Sistema binario analitico 1260 Infinity dotato di detector a serie di diodi (DAD) e di detector a fluorescenza (Agilent Tecnologies).
  • Sistema binario Preparativo 1260 Infinity dotato di detector a serie di diodi (DAD) (Agilent Tecnologies).
  • Sistema binario analitico Waters 1525 dotato di detector a serie di diodi 2998 (DAD) (Waters Corporation).

Tariffario

Centro di Eccellenza per la ricerca biomedica.
Servizio di Spettrometria Di Massa
Tariffario per Enti Pubblici non universitari e per Privati

  • Analisi qualitativa in gas massa (GC/MS) € 60,00*
  • Analisi quantitativa in gas massa (GC/MS) €/ora 100,00*
  • Interpretazione degli spettri ottenuti mediante analisi gas massa o liquido massa e caratterizzazione strutturale €/ora 120,00
  • Analisi qualitativa in liquido massa in infusione diretta DIA/ESI/MS € 50,00*
  • Analisi qualitativa in liquido massa HPLC/ESI/MS € 120,00*
  • Analisi quantitativa in liquido massa HPLC/ESI/MS €/ora 100,00*
  • Messa a punto di metodi cromatografici (HPLC) e spettrometrici (HPLC/MS e GC/MS) €/ora 100,00*
  • Separazione in HPLC preparativa (comprensiva dello scaling-up del metodo) €/ora 100,00*

*L’eventuale costo relativo alla preparazione dei campioni verrà concordato di volta in volta a seconda della complessità di matrici e campioni